Storie di lotta e speranza in una Regione che resiste. Anche Giovanni Tizian per il libro di Trimarchi

Un giovane giornalista e attivista calabrese ripercorre le storie di uomini e donne che hanno detto no alla ‘ndrangheta: storie di ribellione e speranza che raccontano una Calabria diversa. Sono storie di ordinaria resistenza le loro, portate avanti in silenzio, senza clamori mediatici, pervicacemente, con tutti i sacrifici che questa scelta impone, sempre, ogni giorno. Sono le storie di Gaetano Saffioti, Deborah Cartisano, don Pino Demasi, Stefania Grasso, Mario Congiusta, Liliana Carbone, Michele Luccisano.
“Loro, a differenza di tanti altri, si sono ritrovati a guerreggiare perché costretti dalle drammatiche sequenze di una vita complicata e difficile. La loro non è voglia di apparire, ma sete di giustizia e verità”. Un testo onesto, limpido, che, scegliendo la formula intervista, consente ai protagonisti di parlare senza reticenze, e al lettore di entrare nel vivo dei fatti raccontati.

Partecipano:
Giuseppe Trimarchi, autore
Giovanni Tizian, giornalista
Irene Carbone, sorella Massimiliano, vittima della ‘ndrangheta
Spazio daSud / Via Gentile da Mogliano 168/170 (Quartiere Pigneto) / Roma
www.dasud.it / info@dasud.it / tel. 06.83603427