“Siamo molto orgogliosi di poter affermare che il contest #VengodaSud è stato un grande successo. Più di cinquanta artisti, fra cui rapper, cantanti, poeti e performer, si sono misurati con i temi della lotta alle mafie e del riscatto del nostro Meridione. La nostra speranza, ancora una volta, passa dalla musica” Associazione daSud – Kento & The Voodoo Brothers

Scegliere non è mai semplice, soprattutto quando si hanno davanti proposte tutte di pari e di altissimo livello. Tuttavia, al di là del difficilissimo compito, i giurati incaricati di selezionare e valutare i contributi per la sfida a colpi di strofe rap, lanciata dall’Associazione antimafie daSud in collaborazione con la band Kento & the Voodoo Brothers, hanno preso le loro decisioni e si sono finalmente pronunciati.

Giovanni Arezzo_2

Vince il contest #VengodaSud il rapper siciliano Giovanni Arezzo, in arte Soulcè, che ha conquistato la Giuria con le sue rime poetiche e profonde. Di origini ragusane, lascia la sua città natale a diciotto anni per trasferirsi a Roma, dove frequenta l’Accademia Nazionale d’Arte Drammatica “Silvio D’Amico. Nel 2006 si diploma e un anno dopo vince il Premio Hystrio, il prestigioso concorso per attori under 30 che gli vale la menzione speciale alla Vocazione. La musica, però, ce l’ha nel sangue e insieme al beatmaker e dj Vincenzo Sortino fonda il gruppo “Soulcè & Teddy Nuvolari”. Hip hop, jazz, soul, teatro-canzone ed elettronica è la miscela che caratterizza il suo sound.

Il contest #VengodaSud è stato un successo di cui siamo molto orgogliosi: più di cinquanta artisti, fra cui rapper, cantanti, poeti e performer, si sono misurati con i temi della lotta alle mafie e del riscatto del nostro Meridione. Dopo una riflessione approfondita, abbiamo deciso di premiare come vincitore assoluto il siciliano Soulcè, che ci ha conquistato con le sue rime poetiche e profonde. E’ doveroso ringraziare artisti di spessore assoluto come Sandro Su, Mauro Marsu, Picciotto e Lo Straniero, che hanno reso la scelta così difficile, così come tutti quanti gli altri partecipanti, in particolare i più giovani. La nostra speranza, ancora una volta, passa dalla musica“, hanno dichiarato i giurati di Associazione daSud e Kento & The Voodoo Brothers.

Il vincitore prenderà parte al nuovo progetto artistico di Kento & the Voodoo Brothers: un disco rap sui diritti e l’antimafia, in uscita il prossimo autunno per “Restart”, il festival della creatività antimafia organizzato da daSud per i suoi dieci anni e che arriverà sulla scena culturale romana, dal 22 al 27 settembre, con un mix di eventi.

 

 

contest kento2