L’associazione daSud incontra Don Giacomo Panizza, prete bresciano giunto a Lamezia Terme (Cz) da più di dieci anni, per aiutare una comunità di ragazzi disabili e che lui stesso chiamerà “Progetto Sud”. Don Panizza ha avuto il coraggio e l’intelligenza di dare un’opportunità di crescita a questi ragazzi in uno dei territori più martoriati della Calabria dalla tracotanza ‘ndranghetista, accettando tra l’altro  di lavorare con la sua comunità in un palazzo confiscato a una ‘ndrina.

L’incontro sarà l’occasione per una discussione a tutto tondo con Don Panizza, partendo da alcune sue pubblicazioni come “Qui ho conosciuto Purgatorio, Inferno e Paradiso”, per parlare ovviamente del prezioso lavoro in questi anni in Calabria. Parleremo anche del ruolo cruciale che la Chiesa ha come presidio sociale di progresso e contro le mafie e delle possibilità di cambiamento alla luce dell’elezione del nuovo Papa Francesco.