Sostieni daSud con una donazione libera. Scegli tu l’importo!

La tua donazione ci aiuterà a mantenere viva la memoria sulle mafie e l’antimafia, a costruire un punto di vista critico sulla società, a elaborare nuove proposte politiche per la buona governance dei territori e a praticare la cultura come antidoto antimafia.

Inoltre, con la tua donazione, ci aiuterai a sostenere ÀP, il progetto per un’Accademia Popolare dell’antimafia e dei diritti che abbiamo avviato in una scuola della periferia sud-est della Capitale: l’IIS Enzo Ferrari di Roma, che sorge a Cinecittà, nel quartiere Don Bosco, tristemente noto per i funerali show dei Casamonica. Proprio qui ha preso vita ÀP: un laboratorio permanente di cultura e diritti di cittadinanza per gli studenti e una factory sociale e culturale aperta al territorio e alla collaborazione di tutti, contro la dispersione scolastica e contro la fascinazione dei clan. Un vero e proprio centro culturale polifunzionale che oggi, grazie a un’imponente opera di trasformazione degli spazi, ospita una nuova biblioteca, un nuovo cinema, un nuovo teatro, una web radio dei ragazzi e uno spazio per i più piccoli.

Donare è semplicissimo! Puoi versare la quota che desideri tramite:

  • PayPal, quindi direttamente online e in modo veloce e sicuro
  • Bonifico intestato a Associazione daSud sul c/c di Banca Prossima, IBAN: IT78 Z033 5901 6001 0000 0142 182

Se, invece, vuoi destinarci il 5×1000 della tua dichiarazione dei redditi (730, CUD, Unico), ti basterà:

  1. Firmare nel primo riquadro a sinistra del modulo della dichiarazione “Sostegno delle organizzazioni non lucrative di utilità sociale, delle associazioni di promozione sociale, ecc”.
  2. Riportare sotto la tua firma il codice fiscale di Associazione daSud: 92047910804

Scrivici a info@dasud.it così potremo ringraziarti e, se lo desideri, continuare ad aggiornarti sulle nostre attività.

Grazie!


COSA DEVI SAPERE NEL CASO DI DONAZIONE LIBERA

Benefici fiscali

Quando sarà il momento di fare la dichiarazione dei redditi, ricorda che hai 2 opzioni:

  • detrarre dallimposta lorda il 30% dellimporto donato (per un importo non superiore a 30.000 euro annui);

Lart.83, comma 1, del D.Lgs 117/2017

Nellambito del modello 730 è stato istituito il nuovo codice 71”, da riportare nei righi da E8 a E10 per lindicazione di tali erogazioni liberali.

  • oppure dedurre dal reddito complessivo netto le donazioni in denaro (per un importo non superiore al 10% del reddito complessivo dichiarato e comunque nella misura massima di 70.000 euro.)

Art. 83, comma 2 del D.Lgs. 3 luglio 2017, n. 117

Le erogazioni devono essere effettuate con versamento postale o bancario, o con carte di debito, carte di credito, carte prepagate, assegni bancari e circolari.

Come scegliere tra detrazione e deduzione?

Per valutare la convenienza fiscale tra detrazione e deduzione ragioniamo su un seguente esempio pratico.

Supponiamo di avere i seguenti dati:

Reddito complessivo: € 20.000

Totale erogazioni liberali elargite nell’anno: € 3.500

OPZIONE DETRAZIONE DIMPOSTA al 30%

Schermata 2020-11-24 alle 17.35.11


OPZIONE DEDUZIONE DAL REDDITO IMPONIBILE

Schermata 2020-11-24 alle 17.35.20

In questo caso risulta più conveniente scegliere la detrazione dimposta al 30%.