Una lunghissima maratona antimafia per chiudere in bellezza l’anno scolastico e di lavoro 2011/2012. Radio Kreattiva, la web radio antimafia nata a Bari nel 2005 e attiva in tutte le scuole del capoluogo pugliese, si avvia concludere il suo settimo anno di lavoro e lo fa dando appuntamento a tutte le scuole coinvolte e a tutti i soggetti partner per il prossimo 29 maggio in piazza Europa, al quartiere San Paolo di Bari, a partire dalle 9.00 del mattino e fino alle 18.00.
In un luogo carico di significati per la città di Bari e per il suo processo di affrancamento, gli operatori di Radio Kreattiva, insieme con gli oltre 800 studenti coinvolti (ci saranno delegazioni anche da Barletta, Lecce, Brindisi e Taranto), intervisteranno numerosi ospiti legati all’antimafia sociale, ma anche al mondo della cultura e dello spettacolo. In tanti infatti negli ultimi anni hanno deciso di prestare il loro volto o la loro voce come testimonial del lavoro e dell’impegno di Radio Kreattiva. Tra questi Caparezza, che all’inizio di quest’anno ha realizzato una video intervista con giovani kreattivi (http://www.youtube.com/radiokreattiva), Lucio Dalla intervistato dai piccoli redattori insieme con Erica Mou, Daniele Silvestri, intervistato in occasione del suo concerto barese lo scorso marzo e Roy Paci che pochi giorni fa ha voluto dedicare un video-messaggio alla web radio antimafia barese. Tra i numerosi ospiti che interverranno di persona o telefonicamente, ci saranno il Sindaco di Bari Michele Emiliano, il presidente dell’associazione Avviso Pubblico Cosmo Damiano Stufano, il Procuratore Capo della Repubblica di Torino  Gian Carlo Caselli, il presidente di Legambiente Puglia Francesco Tarantini, il Presidente di Libera Puglia Alessandro Cobianchi, il rapper Walino, il coordinatore del gruppo locale di Greenpeace Massimiliano Boccone, il giornalista di “la Repubblica” Giuliano Foschini, la giornalista de “la Gazzetta del Mezzogiorno” Maria Grazia Rongo, la giornalista Antonella Ardito, l’attore Nicola Pignataro.

Inoltre, a portare la loro testimonianza e la loro dichiarazione di resistenza, ci saranno alcuni parenti di vittime di mafia: Rita Borsellino, Giovanni Impastato, Tilde Montanaro, Pinuccio Fazio, Vito Marchitelli e Daniela Marcone.

Con loro i ragazzi si confronteranno sulle tante tematiche affrontate durante l’anno scolastico (l’ecomafia, le agromafie, i beni confiscati e le mafie internazionali), ma anche su temi di più stretta attualità legati alle vicende che hanno toccato il territorio pugliese e nazionale nel corso degli ultimi mesi.

Inoltre, per non dimenticare i 20 anni dalla strage di Capaci, per la giornata di mercoledì 23 maggio, la web radio proporrà nel pomeriggio una trasmissione tematica dedicata alle figure di Francesca Morvillo  e di Giovanni Falcone, la lettura del discorso di Paolo Borsellino all’indomani dalla morte del collega, la presentazione con lettura della storia dei due giudici antimafia raccontata in un fumetto e inoltre il racconto della giornata di celebrazioni che domani e per l’intera settimana si terranno in tutto il Paese e in particolare a Bari, con le interviste ad alcuni dei più significativi esponenti dell’antimafia.

Radio Kreattiva è un progetto del Comune di Bari realizzato dall’associazione culturale Kreattiva.