Tanti spunti interessanti, a partire da una riflessione puntuale e precisa su mafia, corruzione e molto altro, per scrivere nero su bianco che giustizia è libertà.

A proporli è MicroMega che per il nuovo numero, #inedicola da #domani, ha chiamato in causa giornalisti, esperti e addetti ai lavori, tra i più autorevoli del campo.

Tra i vari interventi, il presidente di #daSud Danilo Chirico, che è prima di tutto giornalista e scrittore, ne firma uno a noi molto caro, che certamente parla di daSud e di ÀP, Accademia Popolare dell’Antimafia e dei Diritti, ma in cui riflette sulle sorti del movimento antimafia che al contrario della politica, incapace di fare la sua parte contro le mafie, può dare ancora tanto. Eppure oggi è a un bivio: “o trova il modo di uscire dalle stanche ritualità o è destinato a morire”.

Un’affermazione forte e dirimente, ma quanto mai urgente e per nulla scontata, su cui sarebbe utile e necessario confrontarsi.

L’ANTIMAFIA A UN BIVIO – MICROMEGA 

Dal 3 maggio in edicola!

03_Cover_709PX