Presto la nostra call to action per ristrutturare la biblioteca di ÀP, restituirla agli studenti dell’IIS Enzo Ferrari e aprirla alla città

SOS ÀP BIBLIOTECA-13Roma, 23 aprile 2018Uno spazio di circa 300 metri quadrati, con oltre 10.000 libri, chiuso e abbandonato da più di dieci anni. È la biblioteca all’interno dell’IIS Enzo Ferrari di cui daSud ha ottenuto la concessione da parte di Città Metropolitana di Roma Capitale e che diventa il cuore pulsante di ÀP, l’Accademia Popolare dell’antimafia e dei diritti, il progetto che – come tutti ormai sapete! – abbiamo avviato due anni fa insieme a tanti preziosi partner dentro questa scuola del quartiere Don Bosco-Cinecittà, con l’obiettivo di dare vita a un luogo di socializzazione, di scambio e di cultura.

E ora che la biblioteca è ufficialmente parte integrante degli spazi di ÀP, ci siamo impegnati affinché ritorni al suo antico splendore per restituirla ai suoi studenti e trasformarla in un centro culturale, di documentazione e di formazione aperto a tutta la città. Un impegno cui non vogliamo venir meno, nonostante implichi un grande sforzo da parte nostra: la biblioteca necessita infatti di grossi lavori di ristrutturazione.

In particolare, occorre:

  • realizzare un nuovo ingresso per rendere la biblioteca indipendente e aperta al pubblico
  • consentire l’ingresso anche alle persone con disabilità
  • rifare l’impianto elettrico, idrico, sanitario e termico
  • ritinteggiare tutto!

I costi di questi lavori corrispondono a circa 30 mila euro e vanno ovviamente ben oltre le nostre capacità. Ecco perché insieme ai compagni di viaggio di ÀP – Via Libera, Cooperativa Diversamente, Compagnia Ragli, Magville, VaBé e Associazione Lombardo Radice – abbiamo deciso di chiedere il vostro aiuto e lanciare una campagna di crowdfunding, ovvero: una campagna di raccolta fondi che sarà presto visibile online sul sito di Produzionidalbasso.com e che sarà accompagnata da numerose iniziative ed eventi organizzati in tutta la città di Roma.

Sostenere un progetto su Produzionidalbasso.com significa partecipare attivamente ad una comunità economica di tipo nuovo, consentire la crescita di un progetto e permettere a storie e idee di nascere dal basso, insieme, in modo condiviso, attivo e disintermediato.

Nel nostro caso specifico, vorrebbe dire aiutarci a:

  • strappare la biblioteca al degrado e a riaccendere la cultura a scuola e in periferia
  • restituire alla scuola, al quartiere e alla città una biblioteca, patrimonio di tutti
  • aprire un nuovo centro culturale per la città e potenziare il progetto di ÀP
  • sostenere la scuola come primo presidio di legalità e luogo privilegiato per prevenire il disagio giovanile e ridurre le possibilità di fascinazione da parte dei clan
  • riportare al centro la periferia con ÀP – Accademia Popolare dell’antimafia e dei diritti

Seguiteci per restare aggiornati e supportarci in questa impresa!

Link utili:

www.produzionidalbasso.com

www.produzionidalbasso.com/info/how-it-works/#supporting-project